ITA ENG DE

Bandi e Concorsi

11.04.2018 - manifestazione di interesse

per l’affidamento del “Servizio di stoccaggio biocombustibili, trasporto, distribuzione ed interventi di assistenza e manutenzione nel sistema di teleriscaldamento extraurbano nel Comune di Castelnuovo Val di Cecina per le stagioni termiche 2017/2018 – 20
(Ai sensi dell'articolo 36, comma 2, lettera b) e dell'art. 216 comma 9 del D.Lgs. 50/2016)
OGGETTO: Manifestazione di interesse per l’affidamento del “Servizio di stoccaggio biocombustibili, trasporto, distribuzione ed interventi di assistenza e manutenzione nel sistema di teleriscaldamento extraurbano nel Comune di Castelnuovo Val di Cecina per le stagioni termiche 2017/2018 – 2018/2019 – 2019/2020“.
Il Comune di Castelnuovo Val di Cecina, in esecuzione della propria Determinazione del Responsabile del Settore Tecnico n. 62 del 4 Aprile 2018 avvia un’ indagine di mercato avente ad oggetto l’affidamento del “SERVIZIO DI STOCCAGGIO BIOCOMBUSTIBILI, TRASPORTO, DISTRIBUZIONE ED INTERVENTI DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE NEL SISTEMA DI TELERISCALDAMENTO EXTRAURBANO NEL COMUNE DI CASTELNUOVO VAL DI CECINA PER LE STAGIONI TERMICHE 2017/2018 - 2018/2019 – 2019/2020”, al fine di individuare, nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, tempestività, correttezza, libera concorrenza, non discriminazione, trasparenza e proporzionalità, operatori economici da invitare alla procedura negoziata finalizzata all’affidamento ai sensi dell’articolo 36 commi 2, lett. b), e art. 216, comma 9, del D.lgs. 50/2016.
Con il presente avviso non è indetta alcuna procedura di affidamento concorsuale e, pertanto, non sono previste graduatorie, attribuzione di punteggi o altre classificazioni di merito.
L’indagine di mercato ha il solo scopo di comunicare all’Amministrazione Comunale la disponibilità ad essere invitati a presentare l’offerta sull’appalto in oggetto.
Il presente avviso non costituisce altresì un invito ad offrire un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c. o promessa al pubblico ai sensi dell’art. 1989 c.c.. L’Amministrazione Comunale si riserva di non procedere alla successiva richiesta di presentazione dell’offerta per l’affidamento dei lavori. Si forniscono di seguito, in sintesi, le informazioni utili per la manifestazione d’interesse e che costituiscono elementi a base della successiva documentazione di gara.
A) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Castelnuovo Val di Cecina Via Verdi n. 13 Tel 0588/23532 0588/23533 PEC: segreteria.castelnuovo@postacert.toscana.it sito web: comunecastelnuovovdc.it
B) NATURA ED ENTITA’ DEL SERVIZIO IN APPALTO:
L’appalto ha come finalità l’affidamento del servizio di stoccaggio biocombustibili, trasporto, distribuzione ed interventi di assistenza e manutenzione nel sistema di teleriscaldamento extraurbano nel Comune di Castelnuovo Val di Cecina per le stagioni termiche 2017/2018 – 2018/2019 – 2019/2020 per un importo complessivo di € 91.224,00 al netto dell’IVA;
- Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso ai sensi dell’art. 95 comma 4 lett. c ) del D.lgs. n. 50/2016 con ribasso percentuale sull’elenco prezzi;
- Descrizione sommaria: si rinvia al capitolato ed alla planimetria indicativa delle ubicazioni delle utenze;
C) PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE PRESCELTA: Procedura negoziata, previa consultazione di almeno 10 operatori economici, se esistenti, ai sensi degli art. 36 comma 2 lett.b, con il criterio di
aggiudicazione del minor prezzo, ai sensi dell’art. 95, comma 4, lett. c), del D.lgs. 50/2016 ribasso percentuale espresso sull’elenco prezzi .
D) REQUISITI DI PARTECIPAZIONE: vedere il disciplinare di gara
E) DOCUMENTAZIONE RICHIESTA La manifestazione di interesse dovrà pervenire al protocollo dell’Ente entro il termine perentorio delle ore 12:00:00 del giorno 23/04/2018 con il seguente oggetto: “Servizio di stoccaggio biocombustibili, trasporto, distribuzione ed interventi di assistenza e manutenzione nel sistema di teleriscaldamento extraurbano nel Comune di Castelnuovo Val di Cecina per le stagioni termiche 2017/2018 – 2018/2019 – 2019/2020” e dovrà essere composta dai seguenti documenti:
1) istanza in bollo da € 16,00, debitamente firmata, con indicazione completa dei dati personali, redatta in base al modello di partecipazione scaricabile dal sito, nel quale sarà resa dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà ai sensi degli artt.46 e 47 del Dpr. N.445/2000 attestante:
a. il possesso dei requisiti di ordine generale per la partecipazione alla procedura di affidamento degli appalti Pubblici, in correlazione a quanto disposto all’art. 80 del D. Lgs. n. 50/2016;
b. di non trovarsi nelle condizioni di cui all’art. 53, comma 16-ter, del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. e di non essere incorso, ai sensi della normativa vigente, in ulteriori divieti a contrarre con la pubblica amministrazione;
c. l’iscrizione alla Camera di Commercio per settore di attività corrispondente all’appalto;
d. di aver svolto nel triennio precedente servizi analoghi a quelli oggetto di appalto e di importo non inferiore a quello a base d’asta;
2) copia fotostatica, anche non autenticata, di un documento di identità in corso di validità del/i sottoscrittore/i (solo in caso di firma autografa non digitale);
3) copia della procura generale/speciale (in caso di istanza firmata da procuratore)
4) copia del contratto di mandato (in caso di RTI costituito)
F) PROCEDURA NEGOZIATA
Si procederà con l’invito di n. 10 soggetti (se presenti) individuati mediante sorteggio pubblico, tra quelli che avranno presentato entro i termini, apposita manifestazione di interesse e che siano in possesso dei requisiti minimi di partecipazione alla procedura negoziata.
Il sorteggio pubblico sarà effettuato presso la sala del Consiglio Comunale di Castelnuovo Val di Cecina, in Via Verdi, 13 alle ore 11:00 del giorno 24/04/2018.
Non saranno prese in considerazione le manifestazioni di interesse:
1. pervenute oltre il termine fissato dal presente avviso;
2. con documentazione incompleta o recante informazioni incomplete;
3. non sottoscritte dall’operatore economico o da tutti i soggetti facenti parte di un raggruppamento temporaneo di concorrenti o di un consorzio non ancora costituito;
4. non accompagnate dalla copia fotostatica, anche non autenticata, di un documento di identità in corso di validità del/i sottoscrittore/i (solo in caso di firma autografa non digitale).
Qualora non sia utilizzato il modello di partecipazione scaricabile dal sito, di cui al precedente punto 1), la dichiarazione dovrà riportare tutti i contenuti del predetto modello.
Il successivo procedimento di gara sarà gestito attraverso la piattaforma telematica della Regione Toscana (START www.start.toscana.it): pertanto presupposto indefettibile per la partecipazione alla successiva procedura negoziata è l’iscrizione alla stessa, oltre al possesso di firma digitale.
Il Responsabile del Settore Tecnico
Arch. Simonetta Santucci


^ torna alla lista