ITA ENG DE

Ordinanze

15.03.2017 - AVVISO PUBBLICO

.

AVVISO PUBBLICO.

 

In data 13 marzo l’Amministrazione ha provveduto a comunicare a tutti i cittadini la temporanea sospensione del servizio di RITIRO A DOMICILIO DEI MATERIALI INGOMBRANTI.

Questo a seguito della rilevazione di elementi di inadeguatezza del CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE ubicato in località CASPECI.

Nel corso della prossima settimana comunicheremo le nuove modalità per il ritiro degli ingombranti, mentre nulla cambia per gli utenti in merito alla tematica generale dello smaltimento dei rifiuti.

Per quanto concerne SFALCI E POTATURE: VERRANNO RITIRATI IL MARTEDI’ DI OGNI SETTIMANA PREVIA RICHIESTA DA PARTE DEL SINGOLO UTENTE ALL’UFFICIO TECNICO TELEFONANDO AI NUMERI 0588 23530 E 0588 23532.

Precisiamo che un eventuale adeguamento dell’area di Caspeci comporterebbe un investimento di circa Euro 400.000, che appare sproporzionato vista l’ipotesi di un imminente subentro del GESTORE UNICO nella gestione del ciclo dei rifiuti e vista la probabile decisione dello stesso Gestore unico di non avvalersi dell’attuale centro di raccolta.

Un tale investimento avrebbe anche un forte impatto sugli utenti facendo lievitare le TARIFFE TARI di circa euro 150 pro capite.

Per tali motivi l’Amministrazione comunale ritiene che si debbano ridefinire alcune modalità nella gestione complessiva del settore prescindendo dall’utilizzo del vecchio centro di raccolta.

Queste nuove modalità saranno oggetto di illustrazione pubblica entro il presente mese.

Il Sindaco

Alberto Ferrini.

14 marzo 2017.


^ torna alla lista